LAVORO

Stato di agitazione al Consorzio di Bonifica 9 a Catania

CATANIA. La Flai-Cgil di Catania ha dichiarato lo stato di agitazione dei lavoratori del Consorzio di Bonifica 9 e indetto una manifestazione di protesta per mercoledì prossimo davanti la sede dell'Ente.

«La decisione - precisa il sindacato - è scaturita dopo il faccia a faccia con i dirigenti dell'area tecnica e agraria  e con il direttore generale  del Consorzio. I lavoratori attendono ancora lo stipendio di dicembre e  su di loro pesa l'incognita sui tempi di riavvio all'occupazione. Le proteste saranno revocate soltanto se il Commissario straordinario e l'assessore regionale all'Agricoltura, daranno indicazioni concrete sull'avvio dei lavoratori stagionali, necessario per gli interventi di manutenzione degli impianti e infrastrutture per la stagione irrigua. Le risposte che la dirigenza consortile ha fornito ai quesiti sindacali - sostiene la Flai-Cgil - sono insufficienti; stigmatizziamo  l'atteggiamento della Regione che non riconosce il ruolo fondamentale della Bonifica al servizio dell'agricoltura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X