CON I SINDACATI

Catania, al via un tavolo tecnico per i dipendenti del Teatro Bellini

CATANIA. «Riteniamo soddisfacente la disponibilità del sindaco Bianco e dell'assessore regionale al Turismo, Barbagallo a trovare soluzioni utili alle  stabilizzazioni dei rapporti di lavoro al teatro 'Bellini'. Speriamo sia il primo  passo verso una concertazione nel settore cultura che riporti  serenità, collaborazioni e sviluppo».

È questo il commento delle segreterie  provinciali di SLC Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, UGL Spettacolo e  Fials, Cisal e Snalv di Catania, i cui rappresentanti stamattina hanno partecipato ad un confronto in municipio con il primo cittadino e presidente del Cda del Teatro Bellini, con l'assessore regionale al Turismo Antony Barbagallo e con il sovrintendente Roberto Grossi. Sindacati e vertici del teatro hanno concordato di attivare subito un «tavolo tecnico» in grado di costruire entro 30 giorni una proposta condivisa che nel medio termine possa risolvere il problema occupazionale e sociale del 'Bellini'.

«È stato evidenziato - affermano i sindacati - che una struttura così prestigiosa debba valorizzare e regolarizzare la propria pianta organica al fine di rendere più efficiente l'organizzazione del lavoro e ad aumentare la produttività. In
questo modo metteremo la Regione nelle condizioni di un maggiore sforzo rispetto alla quantità di fondi da destinare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook