CARABINIERI

Aveva in casa revolver modificati: un arresto a Catania

CATANIA. Un revolver modificato in una calibro 22 completo di otto proiettili e un revolver modificato  in calibro 38 sono stati trovati a Catania dai carabinieri della Stazione Plaja insieme con 3.000 euro in banconote da 50, nell'abitazione di un 33enne, Francesco Barbagallo, che è stato arrestato per detenzione illegale di armi clandestine ed alterazione di armi da sparo.

Quando i militari hanno fatto irruzione nella sua abitazione di Contrada Codavolpe Barbagallo ha tentato di disfarsi di una delle due pistole. Sono in corso accertamenti per stabilire se l'uomo modificasse le armi ad uso personale o per conto terzi.

Le pistole sequestrate saranno inviate al Ris di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X