LEGA PRO

Brutta tegola per il Catania, si ferma Plasmati

di

CATANIA. Brutta tegola per il Catania. Gianvito Plasmati è andato Ko. Gli esami diagnostici hanno evidenziato la lesione di primo grado del bicipite femorale sinistro. Infortunio serio, insomma, che costringerà a riposo Plasmati per qualche tempo. A questo punto si potrebbe anche ipotizzare l'immediato impiego del nuovo arrivato Arturo Lupoli in accoppiata con Caetano Calil.

La soluzione con due punte di ruolo non sembra dispiacere al tecnico rossazzurro che potrebbe riproporla in trasferta, sabato ad Ischia. Da questa partita si può parlare di un Catania-due, ampiamente stravolto dalle operazioni di mercato che hanno comportato il trasferimento di quasi venti atleti, tra quelli in entrata e in uscita. La dirigenza rossazzurra non si è risparmiata e lascia intendere di voler tentare un "o la va o la spacca", per tentare il salto dei play off e la successiva rincorsa verso la promozione per evitare un altro anno di inferno in Lega pro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook