COMUNE

Catania, assessori e consiglieri: staffette "lumaca"

di

CATANIA. Il nodo degli aspiranti "assessori -consiglieri" rischia di far naufragare il rimpasto. O, almeno, di imporre un pesante rallentamento. Possibile, in base alle norme in vigore, entrare in sala -Giunta senza lasciare l' Aula di Palazzo degli Elefanti. Enzo Bianco, che ha facoltà di scegliere "in condominio" fino a metà dei componenti della propria squadra di governo, non gradisce questa ipotesi.

Sa bene, però, come alcuni suoi fedelissimi aspirino legittimamente a una promozione: ad esempio, è questo il caso di Carmelo Sofia e Lanfranco Zappalà che sono al vertice delle commissioni Viabilità e Statuto, oltre a essere consiglieri "di lungo corso". In questa eventualità, anche Michele Failla- presidente della commissione Partecipate, componente della civica Con Bianco potrebbe farsi avanti. Per ritrovarsi, forse, come collega Carmelo Coppolino che nei mesi scorsi aveva accettato di fare un "passo indietro" all' interno di Catania Futura, lasciando la carica di capogruppo ad Alessandro Messina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook