OPERAZIONE POSTEPAY

Truffe online ai commercianti, misure cautelari per quattro catanesi

RAGUSA. Dalle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa, stanno dando esecuzione a 4 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal GIP del Tribunale di Ragusa, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un gruppo di soggetti, di origine catanesi ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di innumerevoli truffe con il sistema della postepay in danno di commercianti in varie località della Sicilia.

I provvedimenti restrittivi sono il risultato di un’indagine, condotta dai Carabinieri della Compagnia di Modica, che ha consentito di accertare che gli indagati avevano costituito un’organizzazione ben articolata che, con artifizi e raggiri, avevano truffato  ignari commercianti ed esercenti facendosi ricaricare la postepay, appropriandosi di centinaia di migliaia di euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook