VIGILI DEL FUOCO

Adrano, due attentati incendiari nella notte

di

ADRANO. Una bomba incendiaria è stata lanciata e fatta esplodere la scorsa notte, intorno alle 23,15, in via Catena,ad Adrano. La rudimentale molotov è stata lanciata nel balcone, al primo piano dell’edificio dell’abitazione della vittima designata.

L'impatto della bottiglia contro la parete ha provocato una fiammata, che ha bruciato la biancheria stesa ad asciugare. Le fiamme si sono spente non essendo alimentate. I carabinieri nutrono sospetti su un vicino di casa, che mercoledì pomeriggio ha avuto un vivace battibecco con la vittima.

Un altro incendio ha distrutto una Mini Cooper in via Borgo ad Adrano, intorno alle 1,30 di ieri. La vettura, gravemente danneggiata, appartiene ad un operaio. Sulla natura dolosa dell’incendio non sembra ci siano dubbi.

I vigili del fuoco, che hanno domato il rogo su segnalazione degli abitanti della zona, nel corso del sopralluogo hanno rinvenuta non distante dalla Mini Cooper una bottiglia contenente benzina. Da qui è scatta la segnalazione al «113». Del caso adesso si occupano glia genti del Commissariato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook