LEGA PRO

Catania, Musacci: «Con il Catanzaro gara spartiacque»

di
Il test di metà settimana al «Massimino» ricco di spunti in vista della prossima gara in terra calabra. La partitella caratterizzata da quattro reti: doppietta di Calderini

CATANIA. Tradizionale test di metà settimana allo stadio «Angelo Massimino» di Cibali.
Dopo il riscaldamento tecnico, partita in due tempi da venticinque minuti ciascuno. Il confronto ricco di spunti ed indicazioni utili in vista della gara di Catanzaro, è stato caratterizzato da quattro reti: doppietta di Calderini, a segno anche Russotto, reduce da un brutto infortunio alla spalla dal quale sembra essersi ripreso completamente e di Falcone.

Proprio Russotto, protagonista di un ottimo girone d'andata, potrebbe essere una risorsa in più per il tecnico Pippo Pancaro, nell'incontro diretto con i calabresi. Regolarmente in gruppo Bastrini, che ha giocato sabato sera contro il Lecce, differenziato, invece, per Calil e Lupoli.

Di Cecco ha smaltito i postumi dell'attacco influenzale, che ieri lo avevano costretto al riposo. Confermate le indisponibilità di Ferrario, Gulin, Plasmati e Castiglia, impegnati nello svolgimento di programmi individualizzati. Oggi e domani allenamenti in mattinata a Torre del Grifo. In sala stampa si è presentato per le interviste il centrocampista Gianluca Musacci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X