Giarre, vola dalla finestra tentando di sfuggire al blitz: abusivo ferito - Foto

di

GIARRE. Nel corso di un blitz effettuata all'alba dai carabinieri della Compagnia di Giarre, volto al controllo di eventuale occupazione abusiva dell'ex pastificio  dismesso di via Manzoni, all'interno è stato trovato un giovane abusivo di nazionalità italiana, del quale non sono state fornite le generalità,  che alla vista dei militari, nel tentativo di scappare avrebbe fatto un volo di alcuni metri ferendosi alla testa.

Sul posto oltre ai carabinieri a supporto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Riposto che hanno trovato dei lucchetti dei grandi cancelli e l'autoambulanza del 118 che ha prestato il primo soccorso al ferito, poi trasportato all'ospedale di Acireale.

C'è un ghetto che pulsa di vite e di singolari storie personali, nel cuore del centro storico di Giarre. Una storia di miseria e di degrado che si consuma quotidianamente sotto gli occhi degli abitanti del quartiere e perfettamente a conoscenza delle forse dell'ordine locali e dei servizi sociali comunali.

Nonostante i vari interventi di bonifica, l'ex  pastificio di via Manzoni, è un vero e proprio accampamento con materassi buttati per terra tra sporcizia e degrado indicibili, senza servizi igienici e senza acqua, dove trovano rifugio e vivono in clandestinità extracomunitari di varia nazionalità e disperati.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X