SANITA'

Aggredito a bastonate a Vittoria, muore ottantenne a Catania

CATANIA.  Era stato colpito e ferito quasi un mese fa, se n'è andato dopo un mese di agonia. E' morto nell'ospedale Garibaldi Nesima di Catania, per l'aggravamento del quadro clinico, Michele Vitelli, di 80 anni, che era rimasto gravemente ferito al culmine di una violenta lite con percosse e bastonate lo scorso 10 febbraio in Contrada Guastella a Vittoria, nel Ragusano.

Carabinieri della locale Compagnia subito dopo l'aggressione hanno fermato per tentativo di omicidio un pastore albanese di 58 anni, Sali Metalla. Durante una perquisizione militari dell'Arma avevano trovato in un fondo agricolo della vittima il bastone usato quale arma del delitto, che è stato inviato al Ris di Messina per gli accertamenti del caso. Ora l'indagato, difeso dall'avvocato Enrico Cultrone, è accusato dal sostituto procuratore di Ragusa, Giulia Bisello, di omicidio, che ha disposto l'autopsia sulla salma della vittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X