COMUNE

Catania, Fratelli d’Italia nelle mani di Manlio Messina

di
L’ex capogruppo Pdl a Palazzo degli Elefanti nuovo coordinatore provinciale del partito della Meloni. Ogni suo sforzo rivolto alle amministrative del 2018

CATANIA. Giorgia Meloni affida a Manlio Messina la crescita di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale in terra d'Etna. L'ex capogruppo Pdl a Palazzo degli Elefanti è il nuovo coordinatore provinciale del partito. E già guarda all'appuntamento del 2018 con le Comunali: "Battere Bianco e il centrosinistra è possibile. Girando per la città, avverto il malumore della gente. Tantissimi si sono pentiti di avere votato per questo sindaco".

Tutta da costruire, però, la coalizione di centrodestra - "con Forza Italia e Grande Catania esistono già rapporti collaudati in Consiglio, mi auguro che tante liste civiche si ritrovino sulle nostre posizioni" - mentre resta l'incognita sul concorrente alla poltronissima cittadina. Salvo Pogliese e Nello Musumeci, i nomi più gettonati.

"Per adesso, comunque, si parla di loro soprattutto come possibili presidenti della Regione", taglia corto l'esponente di Fratelli d'Italia. Altra ipotesi in campo, ma attualmente sul fronte avversario, la candidatura di Valeria Sudano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X