LEGA PRO

Catania, due giorni di riposo per ricaricare le pile

di
Si torna in campo martedì pomeriggio per una lunga settimana di preparazione in vista di una partita difficile: a Foggia

CATANIA. Due giorni di riposo per ricaricare le batterie, smaltire le tossine nervose e assaporare ancora l'importante vittoria nel derby contro il Messina. Nell'uovo di Pasqua rossazzurro non poteva esserci sorpresa migliore: la vittoria. Voluta e meritata. Chissà che non sia un primo passo verso la riconquista dei tifosi. Biglietti venduti in aumento contro il Messina, anche se i presenti erano sicuramente molto meno dei 7.500 indicati nel borderò.

Si tornerà in campo martedì pomeriggio per una lunga settimana di preparazione in vista di una partita difficile se non difficilissima, ma che può essere affrontata con la giusta carica e con rinnovato entusiasmo. Lunedì 4 aprile, alle 20,30, il Catania scenderà sul campo del Foggia, terza forza del torneo.

Francesco Moriero vuole conferme dalla sua squadra, che però sarà ridisegnata per necessità e non per scelta. La squalifica di Calil, infatti, porrà un problema tattico non indifferente. La prima scelta è, ovviamente, Lupoli che contro i giallorossi ha dato la sensazione di essere più pronto. Non è da escludere una staffetta con Calderini che in altre circostanze ha giocato centrale. La variante tattica potrebbe, chissà, creare qualche difficoltà proprio ai padroni di casa perché si potrebbero trovare di fronte un Catania diverso da quello che hanno visto fino ad ora.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X