Il Calatabiano vince il Campionato: festa per la promozione - Foto

di

CALATABIANO. E' stata una domenica di festa calcistica quella del Calatabiano che, con due giornate di anticipo, ha vinto il girone E del campionato di Prima categoria ed ha ottenuto il salto in Promozione.

Era la stagione 1981/82 l’ultima volta in cui la squadra, allora denominata “Polisportiva Aurora Calatabiano”, aveva disputato il campionato di Promozione e a distanza di ben 35 anni ha nuovamente raggiunto quella categoria tanto ambita.

Il sodalizio sportivo del presidente Nino Sciacca, battendo in trasferta per 3-2 il Randazzo, ha così potuto festeggiare con i propri tifosi un'annata da incorniciare.

La rosa, sapientemente gestita da mister Graziano Sapienza, non ha avuto rivali e lo dicono i numeri: su 24 gare giocate sono 18 le vittorie, 3 i pareggi e 3 le sconfitte con all’attivo 65 gol fatti e 27 subiti. Sorride anche il capocannoniere della classifica marcatori Alessandro Barbagallo con 23 reti.

I ragazzi sono stati degli eroi – afferma mister Sapienza – che mi hanno seguito fino alla fine coronando nel migliore dei modi la stagione con questa vittoria. Abbiamo sempre creduto nelle nostre forze e adesso festeggiamo. Ringrazio i calciatori di cui sono veramente fiero”.

L’avventura del Gsc Calatabiano del presidente Sciacca parte nel 1982 come scuola calcio ma nel 2011 avviene l’iscrizione in Terza categoria. In un biennio il doppio salto fino alla Prima categoria mentre in queste ultime due stagioni sono state raggiunte due finali playoff senza successo. La storia, però, è stata riscritta dopo questo match storico per tutta la città. “Questa promozione deve essere un orgoglio per il paese di Calatabiano – commenta Sciacca – e ringrazio tutti i dirigenti, il mister e i calciatori per i sacrifici fatti. Onoreremo il campionato fino alla fine”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X