LA MANIFESTAZIONE

Studenti e cittadini in piazza a Giarre contro la "Buona scuola"

di

GIARRE. Non solo studenti seri e determinati a lottare per il diritto allo studio, ma anche cittadini attivi che intendono contribuire a creare il proprio futuro. Dalle 8.30 in piazza Duomo a Giarre si è tenuta una grande manifestazione che è culminata in un corteo fino a piazza San Pietro di Riposto.

A manifestare sono stati gli alunni di tutti gli istituti superiori di Giarre e Riposto che chiedono la riapertura del pronto soccorso nell'ospedale Sant'Isidoro e che protestano contro lo stato di abbandono delle strutture scolastiche dopo la fine delle province regionali e contro la "buona scuola", soprattutto nelle parti in cui penalizzano i disabili e gli studenti del Sud sull'alternanza scuola-lavoro, visto che nel meridione mancano strutture ricettive e aziende adeguate per svilupparla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X