IL SIDNACO

Bianco: "Abbiamo liberato il porto di Catania"

CATANIA. La «Liberazione» del Porto di  Catania attesa da tempo dalla città, avverrà ufficialmente oggi, 25 aprile, ma già ieri alle dieci il sindaco di  Catania Enzo Bianco, con il commissario dell'Autorità Portuale,  l'ammiraglio Martello, ha sollevato la sbarra della cinta  doganale che rimarrà adesso alzata per sempre. E da subito si  sono riversate nell'area portuale migliaia di persone attirate  da due manifestazioni che saranno ripetute anche domani: il  Mercatino delle pulci e il PopUp(Food)Market, dedicato al  cosiddetto «street food» e con protagoniste assolute le  specialità gastronomiche «da strada» principalmente catanesi e  siciliane, ma non solo.

«La Catania che a me piace - ha detto Bianco - continua a  prendere forza e corpo. Dopo il Lungomare Liberato il Porto  Liberato. È stato emozionante il momento in cui, con  l'ammiraglio Martello, ho alzato la sbarra della cinta doganale  che da oggi non separarà più il Porto dalla città. E subito sono  arrivate prima centinaia e poi migliaia di persone per  partecipare a questa bellissima iniziativa che è il  PopUp(food)Market, con musica, cibo da strada, concerti,  famiglie e ragazzi, a piedi e in bici, vita. E poi il Mercatino  delle pulci animato di gente. Cresciamo come collettività,  ritrovando la fiducia in noi stessi e la voglia di fare e di  divertirci attingendo a quel patrimonio straordinario che è la  nostra bellissima città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X