IMMIGRAZIONE

Due presunti scafisti arrestati a Catania

CATANIA. Un gambiano di 19 anni, Salifu Drammeh, e un senegalese di 22, Oumar Traore, sono stai fermati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina perchè ritenuti due degli scafisti di uno dei gommoni soccorsi nel Canale di Sicilia con a bordo complessivamente 394 migranti sbarcati ieri a Catania a bordo della nave della marina militare irlandese 'L. E. Roisin'.

Il provvedimento è stato eseguito da polizia di Stato, squadra mobile e guardia di finanza su disposizione della Procura distrettuale.

Secondo l'accusa i due sarebbero i componenti l'equipaggio di un gommone, salpato dalle coste libiche, con il quale è avvenuta la traversata del Canale di Sicilia. A conclusione delle attività, i fermati sono stati condotti nella casa circondariale di piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X