LEGA PRO

Catania, Finaria: "Mai concreta la trattativa con Bacco"

CATANIA. «Finaria spa precisa che non è mai stata avviata alcuna concreta trattativa con la società Bacco srl relativa alla vendita delle quote societarie del Calcio Catania. Conseguentemente, non è mai stata formulata una richiesta relativa al prezzo delle stesse». Lo afferma in una nota il Calcio Catania «in relazione alle voci riportate da alcune testate giornalistiche nelle giornate di ieri ed oggi»

Dunque nasce e muore nell'arco di una settimana il dialogo tra la cordata di imprenditori rappresentata da Claudio Luca, amministratore unico di Bacco Srl, e lo studio Abramo, incaricato dalla holding Finaria di ricevere le eventuali proposte di acquisto per il Calcio Catania. A ufficializzarlo ieri era stata la stessa Bacco Srl con un comunicato: "A seguito dell'incontro avvenuto tra i nostri consulenti dello Studio Sciuto e l'avvocato Salvatore Abramo, consulente incaricato dal Calcio Catania S.p.A., comunichiamo che questa società non considera sussistente alcuna condizione per avviare trattativa di qualsiasi tipo per l'acquisizione delle azioni costituenti il capitale sociale del Calcio Catania S.p.A. Da veri, sinceri e appassionati tifosi, auguriamo alla Società Calcio Catania S.p.A., ogni fortuna e successo nel prosieguo delle attività".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X