LEGA PRO

Catania, per l'attacco spunta il nome di Rolando Bianchi

di

CATANIA. La società etnea è ancora alla finestra. Trattative avviate già nelle scorse settimane per alcuni nomi, in entrata e uscita, ma ancora non è stato messo nero su bianco. Potrebbero esserci però addirittura delle partenze a sorpresa. Per Dario Bergamelli, ad esempio, ancora non si parla concretamente di rinnovo e anche se il forte difensore centrale a Catania si trova più che bene non è da escludere che il richiamo delle sirene, magari il salto di categoria e un ingaggio più consistente, possa portarlo altrove. Lo Monaco da questo punto di vista potrebbe essere costretto a cederlo, pur di monetizzare il cartellino.

Anche il futuro di Andrea Di Grazia è incerto. Il ragazzo prodigio ha fatto benissimo per un paio di mesi, cinque reti tra ottobre e novembre, ma poi si è perso un po’ per strada forse colpito da improvvisa celebrità. Le sue quotazioni si sono improvvisamente alzate, nel suo entourage – a quanto pare – c’è qualche consigliere con eccessiva fretta e qualche suo presenza in panchina potrebbe essere servita per cercare di riportarlo un po’ con i tacchetti per terra.

Già a inizio stagione, dopo il suo ritorno da Agrigento, si parlava di un interessamento del Sassuolo, che potrebbe essere anche l’ambiente ideale per farlo crescere. A vent’anni è logico cercare di bruciare le tappe ma c’è anche il rischio di bruciare se stessi. Lo Monaco anche in questo caso dovrà saper gestire la situazione al meglio, anche perché con un pacchetto di attaccanti poco prolifico, rinunciare al miglior cannoniere (alla pari di Mazzarani) non sarebbe facile. A proposito di attaccanti è spuntato un po’ a sorpresa il nome di Rolando Bianchi nel circuito di radiomercato. Insoddisfatto del ruolo marginale che sta vivendo a Perugia l’attaccante vorrebbe andare via. Non più giovanissimo, 33 anni, Bianchi ha alcune caratteristiche sulle quali di solito il Catania ha puntato in passato, ma non sempre in modo vincente, prima di tutto la voglia di riscatto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X