IL CASO

Cara di Mineo, accuse a Castiglione. La replica: agito sempre con rigore

Cara Mineo, Giancarlo Cancelleri, Giuseppe Castiglione, Catania, Politica
Giuseppe Castiglione

CATANIA. ''Viene fuori un quadro preoccupante e desolante con i due prefetti di Catania, quello attuale e il predecessore, tirati in ballo e gli stessi lavoratori 'selezionati' al Cara che dichiarano, nei vari verbali d'interrogatorio, che hanno prima votato per il Pdl e poi, alle Europee, per l'Ncd di Alfano e Castiglione''. Lo dice il deputato di Noi con Salvini, Angelo Attaguile, segretario della Commissione nazionale Antimafia, commentando le testimonianze agli atti dell'inchiesta sul Cara di Mineo.

Lo scorso novembre avvisi di conclusione indagini sono stati emessi dalla Procura di Catania nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dell'appalto da 100 milioni di euro del Cara di Mineo, nata da un filone di 'Mafia Capitale'.

Tra i destinatari del provvedimento il sottosegretario all'Agricoltura, Giuseppe Castiglione. I reati contestati, a vario titolo, a una decina di indagati, tra i quali Luca Odevaine, sono corruzione, finalizzata anche ad acquisire vantaggi elettorali, e turbativa d'asta.

Sulla vicenda è intervenuto anche il deputato regionale del M5S, Giancarlo Cancelleri: "Il ritratto di Castiglione che esce dai verbali di Odevaine sul mondo che ruota intorno al Cara di Mineo è a dir poco inquietante e sicuramente incompatibile con un personaggio di primo piano delle istituzioni: non sarebbe inopportuno un passo indietro dell'esponente Ncd, che, a nostro avviso, diventerebbe irrinunciabile nel caso di un suo eventuale rinvio a giudizio".

In serata la replica di Castiglione: "In questa vicenda sul Cara di Mineo ribadisco, con assoluta serenità, di avere agito con la massima trasparenza, rigore e linearità di comportamento: se ci sarà, come viene anticipato dai giornali, una richiesta di rinvio a giudizio finalmente potrò trovarmi davanti ad un giudice al quale spiegherò puntualmente il mio comportamento. E risponderò, punto per punto, a tutti i fatti che la procura eventualmente mi contesterà".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X