CATANIA

Medico aggredito al pronto soccorso, Bianco: "Più sicurezza negli ospedali"

CATANIA. "Questa vicenda ci lascia sconcertati. Chiederemo al ministro dell'Interno Marco Minniti maggiori misure di sicurezza per gli ospedali". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco in merito all'aggressione subita nei giorni scorsi da un medico nel Pronto Soccorso dell'Ospedale Vittorio Emanuele.

"Non ci sono parole - ha aggiunto Bianco - per stigmatizzare adeguatamente gli inqualificabili comportamenti violenti provenienti da quella parte della cittadinanza, speriamo solo sparuta minoranza, che non riesce a fare prevalere la razionalità sugli istinti brutali e incivili".

"Siamo vicini al medico del Vittorio Emanuele, a cui esprimiamo solidarietà e sostegno, condannando con decisione e fermezza - ha proseguito Bianco - il gravissimo atto di cui è stato vittima. Chiediamo un intervento energico affinchè questi episodi non si verifichino più. La sicurezza in un luogo come l'ospedale deve essere tutelata al massimo". Bianco chiederà inoltre al prefetto di Catania Maria Guia Federico di discutere la questione in una prossima riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, questione che sarà affrontata anche con la Commissione Sanità del Comune, presieduta dal professore Enzo Denaro, in una riunione straordinaria che si terrà a Palazzo degli Elefanti nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X