POLIZIA

Soldi in cambio di false promesse di assunzione: denunciata una catanese

CATANIA. Una donna di 52 anni, che si era fatta consegnare 106 euro ciascuno da due donne in cambio della falsa promessa di farle assumere in un supermercato che stava aprire a Catania, è stata denunciata per truffa da personale della polizia di Stato del commissariato Nesima.

Dopo essere entrata in possesso dei soldi e dei curricula delle vittime, si era resa irreperibile. Le vittime sono riuscite a contattarla e l'hanno teso una trappola dicendole che altre 'candidate' erano pronte a consegnarle i loro curricula.

Allettata dall'idea di incassare altri soldi la 52enne si è presentata all'incontro, ed è stata identificata. È stata quindi denunciata e deferita alla Procura della Repubblica.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook