GASTRONOMIA D'ECCELLENZA

Oscar Farinetti pronto a investire in Sicilia: "Aprirò un punto vendita Eataly anche a Catania"

PALERMO. «Mi impegno ad aprire Eataly anche in Sicilia: a Catania». Parola di Oscar Farinetti, il fondatore delle catena di punti vendita della gastronomia di eccellenza, nata dieci anni fa.

«Un terzo degli italiani - afferma al Corriere della Sera - un'eccellenza nel suo mestiere. E siamo il Paese più biodiverso al mondo. Ma sa qual è la terra con la massima biodiversità? La Sicilia». Nei giorni scorsi un negozio Eataly è stato aperto a Trieste.

Eataly, nata nell'ex opificio Carpano al Lingotto di Torino, festeggia il 27 gennaio il decimo compleanno e «dedica la festa e l'anno presente al proprio futuro senza mai smettere di valorizzare il passato, con la consapevolezza che il mondo dell'enogastronomia è in continuo movimento ed evoluzione». È quanto si legge in una nota di Eataly, nel sottolineare che in tutti gli Eataly il 27 gennaio si vivrà un momento di festa con brindisi e taglio della torta.

In particolare a Eataly Lingotto il 27 gennaio è in programma la conferenza «La tradizione nel futuro» con Oscar Farinetti, fondatore, Andrea Guerra, presidente esecutivo e Alberto Sacco, assessore al Commercio Città di Torino. A seguire grande cena con dieci chef stellati e un pizzaiolo gourmet. Anche a Eataly Roma è in programma una cena che radunerà dieci chef stellati.

In 10 anni Eataly ha aperto altri 20 punti vendita in Italia e 12 all'estero «portando ovunque - prosegue la nota - la cultura del cibo italiano e raccontando l'unicità della tavola del Paese. In 10 anni Eataly ha creato 5.500 posti di lavoro».

«Ogni spazio inaugurato in Italia è un edificio recuperato - osserva Eataly - riportato in vita mantenendo i tratti distintivi della sua identità: luoghi rinnovati, che partecipano attivamente alla vita delle città, contribuendo così al rilancio di interi quartieri e divenendo punto di riferimento per tutti i cittadini».

«Sono volati questi 10 anni. Qualcosa abbiamo combinato, in Italia e nel mondo. Tutto è dipeso dall'immensa fortuna di esser nati nel Paese più bello e gustoso del mondo» - commenta il fondatore Oscar Farinetti. Nel futuro di Eataly ci sono l'apertura di Trieste il 17 gennaio, il progetto FICO Eataly World a Bologna, le aperture di Mosca, Los Angeles, Toronto, Parigi e Londra. Tantissimi gli eventi proposti in tutti i negozi per celebrare i 10 anni - conclude la nota Eataly -, anche un concorso che permetterà ad un cliente al mese di vincere un tour gastronomico in 10 ristoranti stellati d'Italia.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X