RICONOSCIMENTI

Catania, premio "Candelora d'oro" ai volontari

CATANIA. Sono i volontari, «che rappresentano un alto esempio di solidarietà e di impegno sociale» i vincitori della ventesima edizione della Candelora d'oro, riconoscimento attribuito ogni anno per la Festa di Sant'Agata, Patrona di Catania. Lo ha reso noto il sindaco Enzo Bianco.

«Negli ultimi tre anni - ricorda il primo cittadino - questo gruppo con dedizione, coraggio, spirito di sacrificio, rinunciando al proprio tempo libero, ha sostenuto Catania e i catanesi in tutte le emergenze vissute. Da quelle di Protezione civile durante le allerta meteo a quelle umanitarie legate al ricovero, all'assistenza e alla preparazione dei pasti per i senza fissa dimora; dall'impegno in occasione delle grandi festività popolari come quella di Sant'Agata all'accoglienza dei migranti e - sottolinea - in particolare dei bambini provenienti dall'altra sponda del Mediterraneo».

Il riconoscimento sarà consegnato sabato alle 20 nella Corte di Palazzo degli Elefanti a Salvo Consoli, un volontario che, idealmente, li rappresenta tutti. Prima il sindaco Bianco e l'arcivescovo Salvatore Gristina procederanno alla rituale accensione della lampada votiva in onore della Patrona. Subito dopo, in piazza Duomo, l'omaggio floreale a Sant'Agata da parte dei Vigili del Fuoco. Seguirà lo spettacolo di video-mapping proiettato sulla facciata di palazzo dei Chierici a cura di Fabrizio Villa e i fuochi barocchi in piazza Duomo. E inoltre prenderà il via la Notte Bianca dei Musei e del Commercio, con i luoghi della cultura e i negozi del centro storico aperti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X