POLIZIA

Arsenale in due borsoni, quattro arresti a Catania

CATANIA. Quattro persone sono state arrestate la notte scorsa, nel quartiere San Leone, da agenti delle volanti della polizia di Stato di Catania per porto abusivo di armi comuni e da guerra di munizioni e ricettazione. Sono Concetto Piterà, di 41 anni, Alfio Cristian Licciardello, di 25, Salvatore Bonaccorsi, di 40, e Antonino Guardo, di 29. Sono stati bloccati, dopo un inseguimento, dentro un edificio dove la polizia ha trovato due borsoni contenenti un piccolo arsenale.

Sono stati sequestrati una mitraglietta mod. M&P 15 Tony Sistem Component, con matricola abrasa; un fucile cal.12 marca «Benelli» con matricola abrasa; un fucile doppietta cal.16 con canne e calcio tagliate tipo «canne mozze»; una pistola mitragliatrice cal.7,65 riportante la scritta «Salve Blanc»; una pistola marca «Bruni» mod.92 modificata; 6 caricatori e oltre 1000 cartucce. Trovati anche un giubbotto antiproiettile, una fondina e due telefoni cellulari. I quattro sono stati condotti in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X