BELPASSO

"Somministra droga a minore e abusa di lui": arrestato pastore evangelico

CATANIA. Un pastore evangelico di Belpasso, C. A di 38 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di avere abusato sessualmente di un minore la scorsa estate, dopo averlo convinto a bere una bibita contenete sostanze stupefacenti. Ma questa, secondo gli inquirenti, sarebbe solo l’ultima delle violenze di cui è accusato il religioso, pastore della Chiesa Cristiana Evangelica del movimento “Nuova Pentecoste”.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Paternò ed è accusato dei reati di violenza sessuale, con le aggravanti di aver agito in qualità di ministro di culto attraverso l’uso di sostanze stupefacenti.

Il pastore dovrà rispondere anche del reato di possesso di segni distintivi contraffatti, in quanto deteneva nella propria abitazione due palette con scritto “Ministero della difesa”.

I fatti risalgono all’agosto 2016. Tutto sarebbe iniziato nei pressi del campo sportivo di Belpasso durante un “turno di guardia” alle tende predisposte dal movimento “Nuova Pentecoste”  per pubblicizzare l’attività evangelica. In quella occasione il pastore avrebbe abusato sessualmente di un minore, dopo aver avergli offerto una bevanda contenente una sostanza stupefacente, che avrebbe stordito la vittima.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il pastore per sollecitare eroticamente il giovane avrebbe visto insieme alla vittima alcuni filmati pornografici con un computer portatile.

Le indagini riguardano anche altri abusi che il pastore avrebbe attuato su altri minori.  Il movimento nazionale “Nuova Pentecoste” ha adottato misure disciplinari a carico dell’indagato rimuovendolo, in via definitiva, da qualsiasi incarico e incombenza pastorale per “comportamenti incompatibili alle regole di condotta ministeriale e ai principi di vita morale cristiana”.

I carabinieri hanno effettuato una perquisizione in casa del pastore, dove hanno sequestrato un cellulare e un pc. Proprio dall’esame  dei contenuti del portatile sono stai trovati  link, foto e video pornografici.  Il pastore è stato condotto nel carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook