IL CASO

Rogo in fabbrica a Belpasso, lavoro a rischio per 50

di

BELPASSO. Corto circuito fatale alla Rica Spa di contrada Piritino, nella zona artigianale di Piano Tavola, a Belpasso. L’azienda, che produce cosmetici, è rimasta gravemente danneggiata e adesso i circa cinquanta dipendenti dell’azienda sono con il fiato sospeso per il loro futuro lavorativo.

A quanto pare, il guasto ad un macchinario, andato distrutto, ha provocato un vasto incendio nel capannone, per il quale i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare incessantemente per evitare le il rogo si propagasse in tutto lo stabilimento.

L’allarme è scattato intorno 6,30. Lo hanno fatto scattare tempestivamente le guardie giurate in servizio, notando la fuoriuscita di fumo dal capannone. Dalla caserma del comando Provinciale dei vigili del fuoco e dal Distaccamento di Paternò sono partite le squadre per fronteggiare l’emergenza. Il tempestivo intervento degli uomini del «115» ha evitato che le fiamme si propagassero al resto del magazzino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X