NEL CATANESE

Aci Castello, un trentenne arrestato con l'accusa di molestie sessuali

di
ACI CASTELLO. Un trentenne Catanese, A.T. è stato arrestato con l'accusa di aver molestato sessualmente due donne, ad Aci Castello. Il provvedimento, per il reato di violenza sessuale, è stato eseguito su richiesta della Procura Repubblica di Catania.
I fatti riguardano due donne, di cui una minorenne e si sono verificati nei mesi di febbraio e di dicembre 2016. Entrambe le vittime hanno sporto denuncia ai carabinieri. A febbraio un donna sarebbe stata avvicinata alle spalle da un uomo, mentre rientrava a casa in tarda serata. La vittima ha denunciato di essere stata aggredita alle spalle e di essere stata toccata nelle parti intime, con l’intento di violentarla.  La donna è uscita a liberarsi dall’aggressore, dandogli un calcio e riuscendo così a scappare.
A dicembre, invece, il presunto molestatore avrebbe adocchiato una minorenne. La ragazza era stata  lasciata qualche minuto in macchina da sola dal fratello. Così l’uomo si sarebbe avvicinato all’auto e avrebbe cercato prima di aprire invano lo sportello. In un secondo momento avrebbe iniziato a masturbarsi davanti alla ragazza. I carabinieri hanno acquisito e visionato i filmati dei sistemi di videosorveglianza di centri commerciali vicini ai luoghi delle due violenze. I militari hanno notato la presenza della stessa autovettura nelle vicinanze  indicati dalle vittime. L’indagato è portato nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’autorità diudiziaria etnea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X