POLIZIA

Controlli nelle scuole a Catania, carenze nella sicurezza: 2 denunce

CATANIA. Criticità in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro sono state riscontrate dalla Polizia di Stato di Catania in due scuole del centro della città, una elementare ed un istituto comprensivo, i cui dirigenti scolastici saranno denunciati insieme con i responsabili dei servizi di protezione. Tra le carenze riscontrate la presenza di un ascensore non funzionante che, tra l’altro, non avrebbe permesso l’accesso ad un alunno disabile.

Il controllo straordinario nelle due scuole, disposto dal questore ed effettuato dagli agenti del Commissariato Borgo Ognina insieme con personale dell’Asp, è scattato dopo che nelle due scuole nei giorni scorsi - per cause comunque non legate alle criticità riscontrate - due bambini, uno di 9 ed uno di 14 anni, erano caduti ed avevano riportato uno una frattura ad una caviglia a causa di una caduta durante la lezione di educazione fisica, un altri la frattura del setto nasale dovuta ad una caduta dalle scale, riportando rispettivamente una prognosi di 35 e 30 giorni.

Tra le criticità riscontrate dagli agenti anche la presenza di 12 estintori scaduti su 14. I dirigenti scolastici delle due scuole hanno detto agli agenti di aver segnalato all’organo competente le criticità riguardanti la sicurezza dei luoghi di lavoro. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X