ENERGIA

Catania, un progetto per produrre celle fotovoltaiche super efficienti

CATANIA. Al via il progetto europeo Ampere per sviluppare in Italia una filiera industriale in grado di produrre celle fotovoltaiche super efficienti e low cost e riconquistare competitività nel settore. Finanziato con 14 milioni di euro dal programma Ue di ricerca e innovazione Horizon 2020, al programma partecipano in Italia Enea, Cnr-Imm di Catania, la Pmi Rise Technology e 3Sun del gruppo Enel Green Power, leader nel settore in Italia e capofila di Ampere.
 Il progetto, spiega l’Enea, «punta a creare nello stabilimento catanese della 3Sun una linea produttiva che in cinque anni sia in grado di realizzare moduli fotovoltaici ad alta efficienza (bifacciali ad eterogiunzione) su silicio per una capacità complessiva di 1 GW/anno. Questi moduli garantiscono rendimenti che superano il 23%, costi di produzione inferiori a 0,42 euro/Wp, un’affidabilità di oltre 35 anni e un basso tasso di degrado delle prestazioni (inferiore a 0,5% annuo), tutti parametri superiori rispetto a quelli delle celle fotovoltaiche che dominano il mercato attuale.
 L’Enea ha il ruolo di supporto tecnico scientifico per la verifica in laboratorio e soprattutto lo sviluppo e la sperimentazione di materiali innovativi, come ossidi e metalli trasparenti, in grado di massimizzarne le rese.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X