I ROSSAZZURRI

Il Catania in piena crisi ma c’è la Virtus, delusione Biagianti

di
catania calcio, Catania, Qui Catania
Biagianti del Catania

CATANIA. Al di là delle interessate difese d’ufficio fa riflettere un dato: il Catania è andato subito sotto di due gol, ma dopo aver accorciato le distanze non ha saputo sfruttare oltre un’ora a disposizione per cercare quanto meno di pareggiare.

Preoccupante l’involuzione di Pozzebon e Tavares, che avrebbero dovuto dare certezze in area di rigore, e svalutata la fascia di capitano affidata a Marco Biagianti che, purtroppo, non riesce ad essere in campo quel trascinatore che invece dovrebbe essere.

Il calendario non concede, però, neanche il tempo di riflettere ai rossazzurri e questo forse, in una fase del genere, potrebbe essere un bene. Già domani alle 18,30, infatti, allo stadio «Massimino» scenderà la Virtus Francavilla, squadra tra le prime del girone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Catania: i più cliccati