RUGBY

L’Amatori Catania inciampa, Messina battuto dal Cus

di
Amatori Catania, rugby, Catania, Sport

CATANIA. La capolista cade. L’Amatori Catania si ferma, dopo ben 14 risultati utili consecutivi, nel campionato di serie B di rugby. La «castigatrice» si chiama Paganica. La formazione abruzzese supera con merito i catanesi con il punteggio finale di 21-13. Gara sottotono per i biancorossi di coach Ezio Vittorio, che subiscono l’aggressività e la fisicità degli avversari.

L’unico sussulto etneo, nel primo tempo, è quello di Borina che centra i pali su calcio piazzato. Sul 6-3, il Paganica sfruttando la superficialità del team siciliano va due volte in meta. Per fortuna degli etnei entrambe le mete non vengono trasformate. Nella ripresa, i cambi operati dal trainer Ezio Vittorio con Achraf, Camino e Ardito danno una timida scossa.

L’Amatori Catania sfonda in meta con Borina, che però fallisce poi il calcio della trasformazione. I padroni di casa riescono ad allungare e chiudono nel finale la partita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Catania: i più cliccati