LEGA PRO

Il Catania pareggia, play off sempre alla portata

di

CATANIA. Punto prezioso ma non esaltante per il Catania, che si conferma all’undicesimo posto e mantiene il Fondi ad una lunghezza di distanza.

Nelle ultime partite bisognerà ottenere il massimo per evitare brutte sorprese alle spalle, ma soprattutto per cercare di guadagnare qualche posizione per un più agevole impatto nei play off, un obiettivo da difendere con il coltello tra i denti.

Contro la Vibonese si è ottenuto un pareggio che sostanzialmente rispecchia l’andamento della partita. Primo tempo equilibrato, con una clamorosa traversa colpita da Moi in acrobazia, da pochi passi, all’8’; Catania preoccupato di scoprirsi troppo e quindi quasi rinunciatario in attacco con Tavares, al posto dello squalificato Pozzebon, assolutamente inesistente, Mazzarani spesso lontano dal centro dell’azione e il solo Di Grazia capace di qualche spunto personale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook