Mafia e traffico di droga tra Vizzini e Francofonte - Nomi e foto degli arrestati

Enlarge Dislarge
1 / 8
Gianluca Giarrusso
Gianluca Giarrusso

CATANIA. Associazione mafiosa, traffico e spaccio di droga aggravati dal metodo mafioso: con queste accuse sono stati effettuati arresti nel Catanese nell'ambito dell’operazione 'Ciclope 2' dei Carabinieri del nucleo investigativo di Catania.

Si tratta di appartenenti al gruppo di Michele D’Avola, attivo a Vizzini (Catania) e Francofonte (Siracusa) e legato ai clan mafiosi Santapaola-Ercolano e Nardo. A Vizzini c'era la base di un gruppo dedito al traffico ed allo spaccio di grosse quantità di sostanze stupefacenti provenienti dall’Albania rivendute nelle province di Catania, Siracusa e Ragusa.

Ecco chi è finito in manette: Gianluca Giarrusso, 35 anni, già detenuto nel carcere di Caltagirone, Erson Zhuka , 33 anni, già detenuto nel carcere di Caltagirone, Gesualdo Montemagno, 33 anni, già detenuto nel carcere di Enna, Massimiliano Lo Presti, 34 anni, condotto al carcere di Catania Bicocca, Orazio Lucifora, 37 anni, condotto al carcere di Catania Bicocca, Carmela Quaderno, 45 anni, condotta al carcere di Catania Piazza Lanza, Gesualdo Lo Presti, 34 anni, e Giuseppe Prossimo, 31 anni, entrambi agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata