Preso dopo una latitanza di 7 mesi, le immagini dell'arresto del boss Bonaccorsi - Video

CATANIA. Si era nascosto in una villa in Toscana dopo essere fuggito nel bel mezzo di un permesso premio. Ecco le immagini dell'arresto, compiuto dalla polizia di Stato, del  boss latitante Concetto Bonaccorsi, 56 anni, noto come «'u carateddu», ricercato dal settembre 2016 quando non rientrò nel carcere di Secondigliano (Napoli) dopo un permesso premio di 3 giorni. Condannato all’ergastolo per omicidio, associazione mafiosa e traffico di stupefacente è lo storico capo dell’omonima famiglià del clan Cappello-Bonaccorsi.

© Riproduzione riservata

Correlati