IL CASO

Vecchia Amt di Catania, indagine archiviata per il sindaco Bianco

di
amt, indagini, Catania, Cronaca
Enzo Bianco

CATANIA. La vecchia Azienda municipale Trasporti, ormai in liquidazione, fa ancora “notizia”. Almeno, per le battaglie giudiziarie seguite alla burrascosa rottura fra Enzo Bianco e un suo ex collaboratore, Giuseppe Idonea, nominato commissario dell’Amt e ben presto “licenziato”.

Erano volati gli stracci. Poi, è arrivata la carta bollata. Ieri, il giudice delle indagini preliminari Giancarlo Cascino ha archiviato l’indagine su Bianco che era nata proprio da un esposto di Idonea.

Stando alla sua denuncia, l’incarico di commissario gli sarebbe stato revocato per essersi opposto all’accredito di fondi sul conto bancario del Comune e non a causa – come aveva, invece, dichiarato l’amministrazione cittadina – di compensi “spropositati” pagati a liberi professionisti. Nei giorni scorsi, peraltro, era stata archiviata nell’ambito dello stesso procedimento pure la posizione dell’ex assessore al Bilancio, Giuseppe Girlando, e di Roberto Giordano, commissario Amt.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X