PLAYOFF LEGA PRO

Catania, contro la Juve Stabia il solo risultato è la vittoria

di

CATANIA. Recuperato sul piano atletico, ma stroncato dalla febbre. Andrea Russotto alza bandiera bianca, proprio alla vigilia della partita che vale una stagione. Il tecnico Giovanni Pulvirenti dovrà fare a meno di lui, che comunque avrebbe potuto dare una disponibilità limitata perché non ha nelle gambe l’autonomia per tutti e 90 i minuti.

Ma Russotto avrebbe potuto comunque rappresentare una carta da giocare nell’ultima mezz’ora se ci fosse stato bisogno della sua velocità in fase offensiva. Niente da fare, però. La linea d’attacco, comunque, è già definita. Di Grazia a destra, Pozzebon – un altro calciatore importante in cerca di riscatto, dopo un girone di ritorno decisamente inferiore rispetto alle aspettative – e Mazzarani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook