LARGO DELLE ZAGARE

Paternò, furto in un discount: in manette una ragazza incensurata

di

PATERNO'. Manette ai polsi per una ragazza incensurata di 19 anni arrestata dai carabinieri della compagnia di Paternò con l’accusa di furto aggravato. Il fatto si è verificato nella tarda mattinata di venerdì all’interno del supermercato “Ard Discount” di Largo delle Zagare nel quartiere Scala Vecchia a Paternò.

I carabinieri della locale compagnia allertati dal personale dipendente del megastore hanno bloccato la donna all’esterno del “Ard” con un borsone in grado di contenere circa 9 chili di alimenti. In pratica la 19enne, residente a Catania, con un mezzo pubblico proveniente dal capoluogo etneo, è giunta a Paternò per effettuare degli acquisiti, senza passare dalla cassa, di alimenti “freschi” non di lunga conservazione, facilmente deperibili.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X