ASSENTEISMO

Timbravano per i colleghi, 71 indagati all’ospedale di Paternò

di
assenteismo, ospedale, paternò, Catania, Cronaca
L'ospedale di Paternò

PATERNO'. Settantuno avvisi di garanzia sono stati notificati nelle ultime 36 ore dalla Guardia di Finanza di Catania ad altrettanti medici, infermieri e ausiliari in servizio presso l’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò.

Le ipotesi di reato contestati sono falso e truffa, ossia i cartellini di ingresso o di uscita dal posto di lavoro sarebbero stati timbrati da altri soggetti non dai titolari del cartellino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook