COMUNE

L’appello a Misterbianco: "Io non voto con la foto"

di

MISTERBIANCO. L’afa sta crescendo. Almeno, nel barometro politico. Domenica si vota e a Misterbianco l’aspirante sindaco Marco Corsaro, ex “vice” di Nino Di Guardo ma ora suo avversario, ha convocato ieri una conferenza stampa per denunciare «interferenze» sul voto.

Lui e alcuni candidati al Consiglio comunale hanno riferito di «inviti» agli elettori perchè si rechino alle urne con il cellulare e …. immortalino la propria scheda. A registratori spenti, qualcuno si spinge pure a parlare di «pacchi di pasta e banconote da 50 euro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X