CATANIA

Tecnis, il sindaco di Catania: "Il ministro nomini un amministratore straordinario speciale"

CATANIA. Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha reso noto di avere «chiesto al ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda di nominare il prima possibile l'amministratore straordinario speciale per la Tecnis, previsto per le grandi aziende in crisi».

Bianco ha ricordato «l'impegno del governo», citando anche «la visita del ministro Delrio che, in occasione dell’apertura pochi mesi fa della tratta della metropolitana Nesima - Borgo, aveva incontrato», con sindaco, ex commissario Saverio Ruperto e prefetto Silvana Riccio, una delegazione di lavoratori dell’azienda.

«Va sottolineato con forza - ha sottolineato Bianco - come l'azienda, per cause esterne, stia attraversando un periodo di grandi difficoltà pur vantando decine di milioni di euro di crediti per lavori già eseguiti in tutta Italia nei confronti di enti pubblici. È necessario che queste difficoltà non vengano pagate dai dipendenti a cui diamo il nostro pieno sostegno. Né si può consentire che tali problemi allunghino i tempi di realizzazione di opere decisive che - ha concluso il sindaco - , in particolare in Sicilia e Catania con l’ospedale San Marco a Librino, Tecnis sta portando avanti».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X