IL LABORATORIO

A Catania uno studio Enel sulle energie e tecnologie rinnovabili

CATANIA. Enel, attraverso Enel Green Power ha siglato un accordo con l’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Consiglio nazionale delle ricerche (Imm-Cnr) per realizzare nell’Enel Innovation Lab di Passo Martino, a Catania, un laboratorio dedicato allo studio delle tecnologie rinnovabili. Le attività del laboratorio saranno prevalentemente dedicate allo sviluppo di celle solari e di sistemi fotovoltaici innovativi ad altissima efficienza, con particolare attenzione agli aspetti di affidabilità e di costo. In particolare, il gruppo di innovazione di Egp svilupperà insieme all’Imm-Cnr tecnologie per moduli fotovoltaici di nuova generazione (bifacciali) con elevate rese energetiche in grado di raccogliere e trasformare in energia elettrica non solo la luce solare diretta ma anche la radiazione solare riflessa dal terreno.

Per aumentare l’efficienza di generazione di energia saranno inoltre studiate e messe a punto strutture avanzate per celle solari di silicio accoppiando nuovi materiali. Un’altra iniziativa comune riguarderà tecnologie per la generazione ad alta efficienza e basso costo di idrogeno combustibile formato per elettrolisi dell’acqua innescata dalla radiazione solare, mimando un processo simile alla fotosintesi. Le attività si svolgeranno anche nell’ambito di ampie collaborazioni europee.

A questo scopo il laboratorio dell’Imm-Cnr è stato equipaggiato con le più avanzate attrezzature per la caratterizzazione elettro-ottica e per la modellizzazione di sistemi fotovoltaici e verrà ulteriormente potenziato. «Operiamo in uno scenario energetico sfidante e in rapidissima evoluzione tecnologica - ha detto il responsabile Innovazione e Sostenibilità di Enel Green Power Riccardo Amoroso - per questo dobbiamo aprirci a sinergie che ci permettano di essere costantemente all’avanguardia e di portare sul mercato soluzioni sempre più affidabili e sostenibili». «Siamo orgogliosi di questa promettente collaborazione con una realtà di altissimo livello come il Cnr - ha concluso - e di averla realizzata nell’ambito dell’Innovation Lab di Catania, il nostro polo di eccellenza tecnologica».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X