STALKING

Catania, minaccia la sua ex su Whatsapp: arrestato

CATANIA. Ha minacciato di morte, con un messaggio inviato su WhatsApp, la sua ex fidanzata, ed è stato arrestato da carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Catania. E’ un 23enne che lo scorso 21 aprile era stato bloccato da militari dell’Arma dopo che l’aveva pedinata, bloccata e trascinata per strada tirandola per i capelli. In quell'occasione gli investigatori intervenuti trovarono e sequestrarono nell’auto del giovane un grosso martello.

Per quell'episodio era finito agli arresti domiciliari, con divieto assoluto di comunicare con terzi, imposizione che avrebbe eluso usando la sim della sua attuale fidanzata per minacciare l’ex. con frasi del tipo «goditi la vita... quando sei in vita..(due smile che sorridono) ti costa tanto chiedere scusa invece ci godi sulle disgrazie altrui, aspettati di tutto (segue l’immagine di una bara)».

Il 23enne è stato arrestato e condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X