CARABINIERI

Sassi contro auto e passanti a Catania, arrestato romeno ubriaco

CATANIA. Un romeno di 27 anni senza fissa dimora è stato arrestato dai carabinieri a Catania dopo che, sotto l’effetto di sostanze alcoliche, si è arrampicato su una vecchia torre, in Via Medea, e ha cominciato a scagliare grossi sassi posti alla sua sommità prima sulle auto in sosta e poi contro i passanti e le vetture di passaggio.

Tre le auto che hanno riportato ingenti danni. Non ci sono stati feriti. A chiamare il 112 sono stati gli stessi automobilisti presi di mira. L’uomo è accusato di danneggiamento e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

E’ stato bloccato al termine di una colluttazione da militari, intervenuti insieme con i Vigili del Fuoco, che, dopo aver tentato di convincerlo per alcune ore a scendere, si sono arrampicati sulla torre. Per tentare di non farsi arrestare l’uomo ha lanciato loro contro alcune pietre e tentato di ferirli con cocci di bottiglia. Dopo essere stato bloccato è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X