SERIE C

Il Catania ingaggia Alcibiade e aspetta il sì di Calapai

di
catanica serie c, Catania, Qui Catania
Raffaele Alcibiade

CATANIA. In questa fase la dirigenza rossazzurra sembra concentrata per riorganizzare il reparto difensivo, non solo alla luce delle partenze pesanti di Gil Drausio e Dario Bergamelli, ma anche alla luce delle caratteristiche tecniche di alcuni atleti che potrebbero non essere adatti a supportare il tipo di gioco richiesto da Cristiano Lucarelli che punta a un 3-5-2.

Da ricostruire, quindi, l’ultima linea difensiva davanti al portiere, ma anche da migliorare la capacità di proposizione in fase offensiva dei difensori laterali. Nella scorsa stagione è mancata la continuità e l’intraprendenza di Tino Parisi, ad esempio, che non è andato mai oltre il compitino da sufficienza più o meno stentata, mentre sulla corsia opposta Djordjevic è apparso più intraprendente, pur dovendo migliorare sul piano tecnico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook