RALLY

Incidente alla cronoscalata sull'Etna, i due feriti restano gravi ma stabili

CATANIA. Restano in condizioni critiche, ma stazionarie rispetto a ieri, due delle otto persone ferite ieri a Piedimonte Etneo travolte da una vettura in gara guidata da un maltese mentre assistevano alla cronoscalata. Per entrambi la prognosi resta riservata.

Sono un ragazzo di 15 anni ed una donna di 41 anni di Mascali. Il primo ieri ha subìto un intervento chirurgico d'urgenza per l'asportazione della milza e per il trattamento di un trauma toracico e poi è stato ricoverato nella Terapia Intensiva post-operatoria del reparto di Anestesia e Rianimazione II.

La donna, dopo una operazione necessaria per il trattamento delle estese fratture, in particolare al bacino e alle gambe, è stata ricoverata nell'unità operativa di Anestesia e Rianimazione I.

Da quanto riscontrato con la Centrale Operativa 118 Catania-Ragusa-Siracusa, i feriti nell'incidente in questione sarebbero stati otto: oltre ai due più gravi presi in carico all'ospedale Cannizzaro, gli altri meno gravi sono stati trasferiti all'ospedale di Taormina (due) e a quello di Acireale (quattro).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook