VIA USTICA

Cani maltrattati a Catania, quattro denunce

di

CATANIA. In un recinto nello spartitraffico di via Ustica erano stati «sistemati» un rottweiler – con la coda mozzata – e un altro esemplare di grossa taglia. Due yorkshire, invece, se ne stavano rinchiusi in un garage, al buio e con poca aria a disposizione. Come un pit-bull, che aveva pure le orecchie tagliate e appariva decisamente malandato. Sono i cani salvati giovedì a San Giovanni Galermo dagli agenti dei Commissariati Borgo-Ognina e Nesima, con la collaborazione della Polizia locale.

Quattro «padroncini», tra cui una donna, sono ora indagati per maltrattamento di animali. Durante l’operazione, segnata da momenti di tensione, un pluripregiudicato ha tentato di aggredire le forze dell’ordine. E’ stato denunciato per violenza, resistenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale, mentre un altro pregiudicato dovrà rispondere di oltraggio e rifiuto di fornire le proprie generalità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook