COMUNE

Gettonopoli a Catania, chiesta l'archiviazione per 34 persone

di

CATANIA. «Gettonopoli». Bisognerà attendere il 15 settembre per conoscere la decisione del giudice delle udienze preliminari, Carlo Cannella, sulla richiesta di rinvio a giudizio per trentaquattro consiglieri comunali – su quarantacinque – e diciassette impiegati dell’ente, segretari di commissione a Palazzo degli Elefanti. Sono accusati di truffa aggravata, abuso d'ufficio e falso in atto pubblico.

Nulla di definito, ma nell’aula del Gup ieri i difensori hanno esultato sentendo il pm Fabio Regolo schierarsi per il «non luogo a procedere». La Procura conferma così la posizione espressa nei mesi scorsi quando aveva concluso per l’archiviazione, respinta dal presidente dell’Ufficio Gip-Gup del Tribunale, Nunzio Sarpietro, che aveva ordinato l’imputazione coatta. Ieri, il pubblico ministero ha sottolineato come non siano certo state «avventurate» le motivazioni della Procura che restano, quindi, ancora valide.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook