EMERGENZA INCENDI

Brucia da due giorni il sito di Kalatimpiati

CATANIA. Continua a bruciare da due giorni a Grammiche una parte del sito di Kalatimpiati, struttura che si occupa di impianti di trattamento, recupero e valorizzazione dei rifiuti. Per spegnere le fiamme sono intervenute più squadre dei vigili del fuoco, anche con l’ausilio di un elicottero decollato da Catania.

La situazione è ritenuta sotto controllo, ma c'è ancora il rischio di focolai coperti, che i pompieri tentato di soffocare con l’utilizzo di sabbia. Problemi per i vigili del fuoco, invece, per l’assenza nella zona di un punto di approvvigionamento idrico diretto: le autobotti vengono rifornite d’acqua facendo la spola con il Cara di Mineo, dove avviene il rifornimento. Sulle emissioni di fumo rilievi sono in corso da parte dell’Arpa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X