SERIE C

Per il Catania campagna abbonamenti dal ritmo incerto

di
catania calcio, Catania, Qui Catania
Pietro Lo Monaco

CATANIA. Matteo Bachini era già dato per rossazzurro, era scappato anche a Pietro Lo Monaco che di solito misura le parole e invece. Invece, l’agente del difensore ha tirato sul prezzo d’ingaggio, il Catania non ha ceduto e il difensore centrale giocherà con la Juve Stabia. Si è ripetuto, a distanza di pochi giorni, lo stesso finale della trattativa con Raffaele Alcibiade. Altra trattativa che secondo radiomercato sembrava già fatta e anche in questo caso il ragazzo è finito altrove, a Salò.

Logico chiedersi, a questo punto, se è la società etnea che ha il braccino corto oppure se sono i «papabili» a cercare di fare i furbetti. Siamo sicuri, comunque, che né Lo Monaco né Argurio si strapperanno le vesti. Lo scorso anno si era verificato col biondo difensore dell’Akragas che si credeva Maradona, poi finito in un altro club. Il piano B c’è, è subito pronto: Blondett e Coletti sono piste sempre calde ed a questi si aggiunge la candidatura di Ramzi Aya, 27 anni, difensore della Fidelis Andria con richieste da diversi club di serie C e di B. Il capitano vorrebbe fare il salto di qualità. Il Catania metterà sul piatto della bilancia l’obiettivo promozione, subito.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook