ATTIVITA' PRODUTTIVE

Catania, regna il caos nel mercatino di Piazza Eroi d’Ungheria

di

CATANIA. La commissione consiliare Attività produttive ha diffuso ieri una nota per lamentare “il caos totale” che ogni giovedì decine di ambulanti abusivi provocherebbero tra via Barsanti e viale Mario Rapisardi, nei pressi del mercatino di piazza Eroi d’Ungheria.

I consiglieri comunali citano un sopralluogo effettuato con l’assessore Nuccio Lombardo che, però, replica: “Quella visita risale a un mese fa, ormai da settimane l’amministrazione ha disposto un’attività di controlli. E bancarelle irregolari non se ne vedono più. Abbiamo già ricevuto, peraltro, notevoli consensi dai residenti perché il flusso veicolare sul viale è decisamente migliorato”.

Lombardo, intanto, sta studiando l’apertura di un nuovo mercatino nel viale Tirreno, a San Giovanni Galermo: “Voglio creare le condizioni perché gli abusivi possano regolarizzare la propria posizione. Lunedì, a questo proposito, incontrerò le organizzazioni di categoria. Esamineremo anche la possibilità di regolamentare meglio il mercato di piazza Eroi d’Ungheria e, se possibile, di ampliarlo”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X